Passi di Natale nel parco

postato in: articoli | 1

Era la notte di Natale, il bambino era nel suo letto e si stava addormentando quando un folletto gli bisbigliò qualcosa all’orecchio…
“C’era un parco con un sentiero che lo percorreva dall’alto al basso, i sapiens avevano lavorato sodo per renderlo magico e incantato, così che i bambini potessero percorrerlo con luccicanti passi di Natale. Il sentiero era costellato di pigne toccate dalla neve e sfere dorate, e una voce fiabesca raccontava le leggende che popolavano quegli alberi… I sapiens avevano saputo ricreare l’incanto, e la magia aveva attirato gnomi e renne. Qualcuno era pronto a giurare di aver visto addirittura Babbo Natale!”  

E la voce iniziò a raccontare… Scarica qui il racconto delle leggende delle piante di Natale, della nostra Daniela Mazzoni.


  1. Maria Teresa Benedetti

    Che dire , mi sorprendete sempre. Complimenti

    Mi piace un sacco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.